Drive Me Tasting |
50590
home,page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-50590,edgt-core-1.2,ajax_updown_fade,page_not_loaded,,vigor-ver-1.12, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

Drive me tasting

Drive me tasting vi regalerà l’emozione di nutrirvi contemporaneamente con gli occhi e con la bocca, in una Roma perfetta per esaltare questo connubio unico. 
La cucina al piano inferiore, minimal ma all’avanguardia, è presidiata dallo chef stellato Marco Bottega.

Prendete l’eleganza, unitela alla qualità del cibo, aggiungeteci l’esperienza decennale di un bus operator come Citysightseeing Roma e verrà fuori qualcosa di unico.  Si chiama Drive me tasting ed è il primo bus gourmet che, attraverso le vie di Roma, vi porterà a vivere un’esperienza unica e fuori dall’ordinario. Se al fascino della città eterna si unisce l’eccellenza culinaria, prende forma un percorso gastronomico unico, scandito da un panorama senza uguali e accompagnato da indimenticabili piatti gourmet.

Il bus gourmet, un elegante autobus a due piani color dell’oro, si presenta come un accogliente scrigno di eleganza e stile. I tavoli, al piano superiore, da due o da quattro posti, offrono una straordinaria vista sulla città e sono tutti muniti di prese per ricaricare smartphone e tablet. Grazie al tetto panoramico e alle ampie vetrate durante la cena si potrà ammirare Roma in tutto il suo splendore, attraverso un percorso che toccherà tutte le principali mete d’interesse storico e artistico della città.

Newsletter Drive Me Tasting

Leggi le nostre ultime novità e aggiornamenti. Iscriviti qui.

TOUR E DINAMICA DEL SERVIZIO

Al fine di garantire il massimo comfort Drive me tasting offre a bordo del bus tavoli per soli 30 posti. In un ambiente estremamente esclusivo e dotato delle massime tecnologie.

Itinerario:

 

Drive me Tasting parte da Piazza della Repubblica, una delle più celebri piazze di Roma situata a poche centinaia di metri dalla stazione Termini, di fronte alle terme di Diocleziano. Da qua, l’itinerante ristorante gourmet tocca diverse mete della storia e della cultura romana, coniugando la bellezza suggestiva della città più bella del mondo al gusto dei piatti dello chef.

 

La prima tappa è la Basilica di Santa Maria Maggiore, una delle quattro basiliche papali di Roma, situata nel Rione Monti. La basilica fu fatta costruire da papa Sisto III, che la dedicò al culto della Madonna, la quale, secondo la diffusa tradizione, era apparsa in sogno a Papa Liberio suggerendo il luogo in cui edificarla.

 

A seguire una delle tappe più belle e più suggestive, simbolo della città eterna: il Colosseo, che si materializza come d’incanto nel percorso, lasciando gli avventori a bocca aperta. Originariamente conosciuto come Amphitheatrum Flavium, è il più grande anfiteatro del mondo: situato al centro di Roma, è in grado di contenere un numero di spettatori stimato tra le 50.000 e le 75.000 unità. Nel 2007, il complesso, è stato inserito fra le “Nuove sette meraviglie del mondo”.

 

A seguire un’immancabile tappa al Circo Massimo. Nell’antica Roma era un circo dedicato alle corse di cavalli. L’ampio spazio pianeggiante e la sua prossimità all’approdo del Tevere dove dall’antichità più remota si svolgevano gli scambi commerciali, fecero sì che il luogo costituisse fin dalla fondazione della città lo spazio elettivo in cui condurre attività di mercato e di scambi con altre popolazioni, e di conseguenza anche le connesse attività rituali e di socializzazione, come giochi e gare.

Altra meta del bus gourmet è la bellissima Piazza Venezia. Situata ai piedi del Campidoglio, riempie lo sguardo con l’immensa bellezza dell’Altare della Patria. La piazza incrocia cinque fra le più importanti strade della capitale: via dei Fori Imperiali, l’asse via Battisti-via Nazionale, via del Corso, l’asse via del Plebiscito-corso Vittorio e via del Teatro di Marcello.

 

Il tour prosegue passando da Castel Sant’Angelo, un altro simbolo di Roma situato sulla destra del Tevere. Collegato allo Stato del Vaticano attraverso il corridoio fortificato del “passetto”, è stato radicalmente modificato più volta in epoca medievale e rinascimentale. Nel 2014 è entrato a far parte del Polo Museale del Lazio.

 

A pochi metri di distanza, la meta successiva toccherà la basilica di San Pietro in Vaticano, simbolo dello Stato del Vaticano cui fa da coronamento la monumentale piazza San Pietro. Spesso descritta come la più grande chiesa del mondo, è il centro del cattolicesimo ed è la più grande delle quattro basiliche papali. Dal vicinissimo Palazzo Apostolico, ogni domenica si affaccia il Papa per recitare la preghiera dell’Angelus.

 

Tra le più importanti di Roma, toccata dal tour è Piazza Barberini. 
A darle il nome l’omonimo palazzo che ospita la Galleria Nazionale d’Arte Antica e l’Istituto Nazionale di Numismatica. Al centro della piazza spicca la bellissima fontana realizza da Gian Lorenzo Bernini nel 1634 su commissione di papa Urbano VIII.

 

La tappa finale del tour prevede il passaggio dalla rinomata via Veneto. 
Inizialmente, come per le altre vie del rione, il nome indicava una regione italiana. Poi, dopo la prima guerra mondiale, il suo nome fu cambiato in ricordo della battaglia di Vittorio Veneto. Su questa via sono presenti l’Ambasciata degli Stati Uniti e la sede di due ministeri: quello dello Sviluppo economico e quello del Lavoro.

ITINERARIO

• Piazza della Repubblica
• Santa Maria Maggiore
• Colosseo
• Circo Massimo
• Piazza Venezia
• Castel Sant'Angelo
• Basilica di San Pietro in Vaticano
• Piazza Barberini
• Via Vittorio Veneto

IL CIBO CHE TOCCA LA STORIA

Il suo nome è Marco Bottega ed è sinonimo di garanzia e qualità in cucina.


Lo Chef Marco Bottega, che guida la cucina del bus gourmet Drive me tasting è nato a Roma nel 1982, ed è anche Sommelier, Master Class Wine e Grand Ufficiale De Coteaux des Champagne. 
Nonostante la sua giovane età, Marco Bottega vanta un’esperienza decennale nel settore e, dal 2010, è Chef e proprietario di Aminta, ristorante Gourmet di Genezzano, un paese a 60 km da Roma, insignito di numerosi riconoscimenti: 1 stella e 3 forchette Michelin, 87 punti e 2 forchette Gambero Rosso, 15,5 punti e 1 cappello Espresso, Identità Golose e Touring Club.

 

Dal 2008 è ospite fisso della trasmissione di Rai Uno “La Prova del Cuoco”. 
Nel 2009 ha organizzato il pranzo ufficiale presso l’albergo Casa Nova Palace di Betlemme per sua Santità Benetto XVI. E nella stessa sede, nel 2014, ha organizzato il pranzo ufficiale per Sua Santità Papa Francesco.

L’obiettivo della cucina del bus gourmet è quello di riqualificare ulteriormente l’offerta turistica della città. La proposta di Chef Bottega è semplice, onesta e di livello. La scelta ricade su materie prime selezionate, con prodotti presidio slow food e con il marchio IGP e DOP, grazie anche al patrocinio di Confagricoltura, con piatti preparati direttamente a bordo e pensati per un cliente internazionale che in tavola vuole ritrovare i sapori del cosiddetto Italian Style.

 

“Chi mi conosce sa che la mia cucina è fortemente legata al territorio, e vede l’utilizzo quasi esclusivo di prodotti provenienti direttamente dall’azienda agricola di famiglia. Sono dell’idea che le grandi cucine sono quelle che si identificano fortemente con il territorio”.

 

Download menù

*Per tutti coloro che hanno esigenze alimentari o intolleranze specifiche è possibile al momento della prenotazione richiedere un menù differente a base di carne o vegetariano.

MOMENTI

L’esperienza sul bus gourmet è un prezioso filo conduttore che unisce la storia della città più bella del mondo, con la cultura del cibo, esaltato da materie prime scelte e dall’abbinamento con i migliori vini.

Alternare la qualità del cibo alle meravigliose visioni romane che prendono forma di fronte ai propri occhi: questo è Drive me tasting. Salire sul bus gourmet, significa entrare in un mondo di favolose suggestioni. Un’esperienza che pervade i sensi, nessuno escluso. Appena montati a bordo lo sguardo viene rapito dalla mini-cucina, un gioiello iperfunzionale, guidato con maestria da un grande chef stellato.
Dalla sua creatività prendono forma i deliziosi piatti per gli ospiti

Salendo al piano superiore, si accede a un mondo fatto di classe e charme e, appena seduti, ci si sentirà pronti ad affrontare un viaggio indimenticabile tra gusto e bellezza.

Drive me tasting è un mix di qualità ed eleganza, in cui l’attenzione per i dettagli valorizza ogni momento: dalla presentazione delle pietanze al servizio in “sala”, dalla cortesia dello staff allo spettacolo a cielo aperto che solo una città come Roma sa offrire.

CONTATTI

Per maggiori informazioni, non esitate a conttatarci.

Per Eventi Privati e Sponsorizzazioni:

DRIVE ME TASTING

Per Prenotare il Tuo Tavolo:

VISITOR CENTER CITYSIGHTSEEING ROMA

Via IV Novembre 147 00187 Roma

M +39 393 91 72 656

inforoma@city-sightseeing.it
www.roma.city-sightseeing.it

(al momento della prenotazione bisogna indicare:
nome e cognome, nazionalità, data del servizio, eventuali intolleranze o allergie e, se possibile, un recapito telefonico da poter contattare qualora ce ne fosse bisogno.)

SCRIVI UN MESSAGGIO